A causa dell'elevato volume di richieste in ogni programma, le risposte alle richieste potrebbero essere ritardate di diversi giorni e i pagamenti potrebbero non essere ricevuti per più mesi. I reclami vengono pagati in ordine di ricezione, quindi approvati. L'e-mail di approvazione è la tua garanzia di pagamento. Assicurati di aggiungere le email da @commerce.wa.gov al tuo elenco di mittenti sicuri.

Programmi di mitigazione dei proprietari

Benvenuti nella pagina di destinazione dei programmi di mitigazione dei proprietari. Scegli e fai clic sul titolo di un programma di seguito per saperne di più.

I proprietari possono ricevere fino a $ 5,000 per le riparazioni apportate a danni causati da un inquilino sovvenzionato e fino a $ 1,000 più fino a 14 giorni di perdita di affitto per le riparazioni necessarie per superare un'ispezione HQS per il sussidio.

Requisiti:

L'inquilino deve aver ricevuto una sovvenzione per l'affitto.

Il Tenancy Preservation Program fornisce prestiti a tasso zero approvati dal tribunale agli inquilini per soddisfare una sentenza assegnata al proprietario durante uno sfratto per mancato pagamento dell'affitto e fino a tre mesi di affitti futuri.

Requisiti:

L'inquilino deve essere trovato a basso reddito, con risorse limitate o in difficoltà in tribunale durante uno sfratto per mancato pagamento dell'affitto e trattenere l'affitto.

I proprietari possono ricevere fino a $ 15,000 per affitti non pagati dal 1 marzo 2020 al 31 dicembre 2021.

Requisiti:

L'inquilino deve avere:

  • Inadempiente su un piano di rimborso, o
  • Liberato l'unità locata senza essere sfrattato per ordine del tribunale

I proprietari a basso reddito possono ricevere fino all'80% degli affitti non pagati dal 1 marzo 2020 al 31 dicembre 2021.

Requisiti:

Il locatore deve:

  • Sii a basso reddito
  • Essere l'unico proprietario della proprietà
  • Possiedi quattro o meno proprietà
  • Non utilizzare una società di gestione della proprietà

Nota: le domande vengono pagate in base alla data e all'ora di ricezione e approvazione. Il commercio pagherà i crediti solo quando le risorse saranno disponibili.