Sei un senzatetto o stai per diventarlo? Fare clic qui per connettersi a un programma Local Coordinated Entry che può aiutarti a pensare ai passaggi successivi.

Sezione 811 Assistenza per il noleggio

La sovvenzione della Sezione 811 Project Rental Assistance Demonstration (811 PRA) assegnata al Commerce dall'Office of Housing and Urban Development (HUD) di $ 5.7 milioni fornirà assistenza locativa basata su progetti a famiglie disabili non anziane a reddito estremamente basso per un periodo di cinque anni (con rinnovi annuali in seguito basati su stanziamenti del Congresso). La missione del programma è coerente con i principi guida dell'Americans with Disabilities Act e con la sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti del 1999 in Olmstead v. LC, che richiede ai governi statali e locali di fornire servizi alle persone con disabilità nel contesto più integrato appropriato al loro esigenze. Il Dipartimento dei Servizi Sociali e Sanitari collabora con il Commercio nella fornitura e nel coordinamento dei servizi.

Di seguito vengono presentate le informazioni di base sul programma 811 PRA.

Il programma 811 PRA fornisce un sussidio di assistenza all'affitto basato su progetto per le persone con disabilità non anziane che coprirà la differenza tra il pagamento dell'inquilino e l'affitto approvato. Il programma crea una collaborazione tra il Commercio e il Dipartimento dei servizi sociali e sanitari (DSHS) che aumenterà le unità abitative in affitto per le persone con disabilità integrando le unità assistite dalla Sezione 811 PRA all'interno di proprietà multifamiliari esistenti, nuove o riabilitate con un mix di redditi e stato di disabilità.

Una proprietà multifamiliare idonea può essere qualsiasi proprietà nuova o esistente finanziata con il Washington State Housing Trust Fund, HOME, il programma LIHTC (Washington State Low Income Housing Tax Credit), il programma WSHFC Multifamily Bond o USDA - Sviluppo rurale. Le unità attualmente non devono avere una restrizione d'uso esistente o un obbligo contrattuale di servire le persone con disabilità. Gli immobili devono avere almeno 5 unità abitative. Non più del 25 percento delle unità totali in una proprietà multifamiliare ammissibile può: 1) ricevere fondi della Sezione 811 PRA; 2) essere utilizzato per alloggi di supporto per persone con disabilità; o 3) avere una preferenza di occupazione per le persone con disabilità. Si noti, tuttavia, che le preferenze di occupazione per alloggi che non sono attualmente sotto contratto / sviluppato non contano ai fini della restrizione del 25%. L'obiettivo dell'HUD è espandere l'inventario delle unità disponibili per le persone con disabilità e non solo aggiungere sovvenzioni alle unità esistenti con queste preferenze.
Esempi:

  • Un progetto HTF e WSHFC finanziato congiuntamente che ha ricevuto fondi per nuove costruzioni nel 2008 ha un totale di 40 unità, 8 delle quali sono accantonate nel contratto WSHFC per famiglie con disabilità. Il progetto poteva richiedere solo due 811 unità PRA prima di raggiungere la soglia del 25%.
  • Un progetto chiede a HTF per il finanziamento nel 2014 per la riabilitazione e attualmente non esiste nel portafoglio. Ha 40 unità e propone che 10 unità siano riservate alle famiglie con disabilità. Questo progetto potrebbe richiedere una sovvenzione 811 PRA per un massimo di 10 unità prima di raggiungere la soglia del 25%. Ciò è ammissibile perché la messa a riposo per le persone con disabilità non è attualmente in vigore presso la struttura.
    Le unità devono soddisfare i criteri del programma per l'integrazione delle unità e l'accessibilità e l'accessibilità ai trasporti e ai servizi. Le unità con sovvenzione basata su progetti a lungo termine non si qualificano per la sovvenzione 811 PRA.

Al momento dell'ammissione, almeno una persona in una famiglia considerata per un'unità che riceve sussidi per l'affitto 811 PRA deve essere non anziana (18-61 anni di età), disabile e ricevere o essere idonea a ricevere Medicaid e servizi e supporti fornito tramite DSHS. Gli individui devono avere un reddito estremamente basso pari o inferiore al 30% AMI ed essere nel carico di lavoro DSHS.

Gli assistenti sociali ei case manager del DSHS identificheranno e selezioneranno i clienti all'interno dei loro carichi di lavoro che attualmente risiedono in contesti istituzionali, nonché quelli in contesti residenziali domestici e di comunità, per l'interesse a trasferirsi in unità abitative basate sulla comunità che ricevono assistenza attraverso il programma 811 PRA . Il personale DSHS lavorerà con i proprietari di proprietà per rimanere informato sui posti vacanti e garantire che vengano forniti servizi di supporto ai clienti. I proprietari dei progetti e altre organizzazioni non potranno indirizzare direttamente i propri clienti alle unità assistite da 811 PRA.

Commerce stipulerà contratti di assistenza locativa con i proprietari per un minimo di 20 anni con un finanziamento iniziale per un periodo di 5 anni. Il finanziamento oltre i primi 5 anni è soggetto a ulteriori finanziamenti HUD. I livelli di affitto RAC saranno il più alto di FMR o il 50% di AMI, con i pagamenti 811 PRA che rappresentano la differenza tra questo e il pagamento dell'inquilino, meno le indennità di utenza.

I proprietari devono accettare di registrare un Contratto di utilizzo per non meno di 30 anni, nella forma prescritta da HUD. Durante il periodo del contratto di utilizzo, i proprietari devono rendere disponibile il numero approvato di unità assistite per l'occupazione solo da parte delle famiglie che soddisfano i requisiti di idoneità.

Ci saranno pagamenti per posti vacanti limitati.

Per ricevere il pagamento, i dati dell'inquilino devono essere inseriti nel Tenant Rental Assistance Certification System (TRACS) di HUD e devono essere utilizzati Enterprise Income Verification (EIV) per verificare il reddito.

Collegamenti al programma

Risorse del programma

Collegamenti correlati

Informazioni sui contatti

Il commercio non fornisce servizi direttamente alle persone che sono a rischio o che soffrono di senzatetto. Fare riferimento a "Serve aiuto?" link sopra se hai bisogno di assistenza individuale.

Responsabile del programma di sussidio abitativo permanente

Dani Rylander
danielle.rylander@commerce.wa.gov
Telefono: 360-706-4098