Programma di congedo retribuito per lavoratori della produzione alimentare COVID-19

Questo programma dello stato di Washington richiede e rimborsa alcuni datori di lavoro della produzione alimentare per il pagamento delle ferie ai lavoratori che possono o hanno una diagnosi positiva di COVID-19 e ha lo scopo di integrare la Federal Families First Coronavirus Response Act.

Lavoratori agricoli nel campo della raccolta delle patate

 

Il 13 agosto 2020, Il governatore Inslee ha emesso la Proclamazione 20-67, "Lavoratori della produzione alimentare pagati congedo" mentre contemporaneamente accantonano $ 3 milioni per finanziare il programma. 

La proclamazione richiede che alcuni datori di lavoro della produzione alimentare paghino un congedo per i lavoratori che possono o hanno una diagnosi positiva di COVID-19 ed è intesa a integrare il FFCRA (Families First Coronavirus Response Act) federale. 

La FFCRA esenta i datori di lavoro con più di 500 dipendenti. Ora a Washington, i datori di lavoro della produzione alimentare esentati dalla FFCRA saranno coperti dal programma di congedo retribuito dello Stato.

Tra il 18 agosto e il 13 novembre, i lavoratori che sono impiegati in alcune aziende di produzione alimentare hanno diritto a ferie retribuite per un massimo di 80 ore di tempo perse a causa di una diagnosi positiva o in attesa di COVID-19. 

I datori di lavoro che vengono informati di lavoratori malati o sintomatici devono continuare a pagare i loro dipendenti per il tempo libero a una tariffa di $ 10.75 l'ora. Il vantaggio massimo è di $ 860. 

Alla fine della finestra, i datori di lavoro chiederanno il rimborso delle spese di ferie retribuite con lo Stato.

Questo sforzo ha lo scopo di sostenere i lavoratori in modo che non siano costretti a scegliere tra la sicurezza finanziaria e la propria salute e quella dei loro colleghi e della comunità.

Creando un programma di rimborso, i datori di lavoro non devono assumersi da soli l'onere economico. Sono quindi in grado di fare un investimento iniziale nel benessere della loro forza lavoro per proteggersi da grandi focolai. 

Lo stato sta investendo in numerosi programmi per aiutare le comunità svantaggiate, che stanno soffrendo durante questa pandemia. Ad esempio, Washington ha annunciato un imminente fondo di soccorso per i lavoratori immigrati per un importo di $ 40 milioni.

 

Applica ora

Assicurati di presentare la tua domanda entro il 18 settembre 2020 al Dipartimento del Commercio.  Stacey Voigt accetterà queste domande e lavorerà sull'accordo con te per andare avanti.

Lavoratori della produzione alimentare congedo retribuito Applicazione del piano del datore di lavoro (web)

Registrati per un nuovo numero di fornitore in tutto lo stato (SWV) (web)

Al momento della presentazione della domanda, assicurati di inviare la richiesta per il numero del fornitore in tutto lo stato, che garantisce che i pagamenti possano essere effettuati alla tua azienda.

Linee guida del programma e moduli importanti

Hai bisogno di aiuto?

Stacey Voigt
Responsabile dei progetti CARES Act
Dipartimento del Commercio
Telefono: 360.725.4047
stacey.voigt@commerce.wa.gov

Jaclyn Perez
Sovvenzioni, Contratto, Specialista in Acquisti
Ufficio per lo sviluppo economico e la competitività
Dipartimento del Commercio
Telefono: 360.725.4049
Cella: 360.628.9756
jaclyn.perez@commerce.wa.gov

Alexander sanchez
Assistente speciale
Ufficio del governatore Jay Inslee
Telefono: 360.902.4124
alejandro.sanchez@gov.wa.gov