Comitato consultivo per la politica energetica e climatica

Revisione e raccomandazioni del Fondo per l'energia pulita

Rapporto finale sulle raccomandazioni del Fondo per l'energia pulita

Ai sensi di una clausola di cui alla sezione 23 del Legge sulla trasformazione dell'energia pulita, il Dipartimento del Commercio ha convocato il Comitato consultivo per la politica energetica e climatica.

Qual era il compito del comitato consultivo per la politica energetica e climatica?

Il Comitato consultivo per la politica energetica e climatica è stato creato “per elaborare raccomandazioni al legislatore per il coordinamento delle risorse esistenti, o la creazione di nuove, al fine di esaminare i costi e i benefici delle politiche, dei programmi, delle funzioni e delle attività legate all'energia. e incentivi. " SB 5116 sec. 23

Il lavoro del comitato si è concentrato sulla revisione della struttura storica e dei risultati dei programmi del Department of Commerce Clean Energy Fund (CEF) e sullo sviluppo di raccomandazioni per l'adeguamento dei programmi. Il rapporto finale ha identificato gli investimenti del CEF che possono aiutare al meglio Washington a raggiungere i suoi obiettivi di riduzione dell'elettricità pulita e dei gas serra e contribuire alla ricostruzione dell'economia del nostro stato. Approcci di successo miglioreranno l'equità, l'innovazione, la crescita economica e la creazione di posti di lavoro, anche mettendo lo Stato in prima linea nell'economia dell'energia pulita.

Qual era il programma degli sforzi del Comitato consultivo per la politica energetica e climatica?

Il Clean Energy Transformation Act (CETA) condizione ha ordinato a Commerce di presentare le raccomandazioni dell'ECPAC in un rapporto al legislatore entro il 31 dicembre 2020. I membri dell'ECPAC e le parti interessate non membri si sono incontrati in sei sessioni ad interim con un totale combinato di 29 individui in rappresentanza di 26 organizzazioni. Queste sessioni delle parti interessate hanno fornito un forum per una discussione mirata delle tre aree principali del programma CEF e dei relativi investimenti: Sovvenzioni a istituti di credito senza scopo di lucro, Ricerca, sviluppo e dimostrazionee Modernizzazione della rete (Compresa la Distribuzione solare che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana per poi Programmi di elettrificazione dei sistemi di trasporto). I riassunti delle sessioni delle parti interessate e un elenco dei partecipanti possono essere trovati qui: 

L'intero comitato stesso si è riunito quattro volte tra giugno e settembre 2020, imparando a conoscere gli usi passati del CEF e prendendo in considerazione idee per espandere o modificare strategicamente i programmi CEF, comprese le idee emerse dalle sessioni delle parti interessate. I risultati e le raccomandazioni risultanti dall'ECPAC sono stati incorporati in un file rapporto completo presentato alla Legislatura dal Dipartimento del Commercio.

Chi ha fatto parte del comitato consultivo per la politica energetica e climatica?

Come minimo, il legislatore ha stabilito che il comitato includesse rappresentanti di ciascuna delle istituzioni pubbliche quadriennali di istruzione superiore dello stato, del Pacific Northwest National Laboratory e dell'istituto statale di Washington per le politiche pubbliche.

Membri inclusi:

Angela Becker-Dippman, Laboratorio nazionale nordoccidentale del Pacifico

Elvin Delgado, Central Washington University Washington

Tom Karier, Eastern Washington University

Scott Morgan, Evergreen State College

Dan Schwartz, Università di Washington

Joel Swisher, Western Washington University

Michael Wolcott, Washington State University

Mel Clark, CleanTech Alliance (ex ufficio)

Come si è adattato questo lavoro allo sviluppo della Strategia energetica statale 2021?

Parallelamente al lavoro del comitato consultivo per la politica energetica e climatica, il dipartimento del commercio ha guidato uno sforzo per sviluppare il Strategia energetica statale 2021. La strategia è stata elaborata con un ampio contributo e una base tecnica. La strategia delinea raccomandazioni per allineare le politiche e le azioni dello stato con il obiettivi aggiornati di riduzione dei gas a effetto serra e i requisiti di leggi statali sull'elettricità pulita al 100% mentre ricostruiva l'economia di Washington.

Il commercio si è adoperato per coordinare il lavoro del Comitato consultivo per la politica energetica e climatica con il processo di sviluppo della strategia. Entrambi erano sulla stessa sequenza temporale e l'integrazione dei due sforzi è stato un modo pratico per sfruttare le risorse.

In che modo le parti interessate interessate sono state coinvolte nel lavoro del comitato consultivo per la politica energetica e climatica?

Le riunioni del comitato consultivo per la politica energetica e climatica e le sessioni delle parti interessate associate sono servite da forum per raccogliere input e approfondimenti da una serie di punti di vista. Ciò ha aiutato i membri del comitato, il commercio e il legislatore a comprendere le questioni di implementazione in tutti i settori e interessi. Una copia delle raccomandazioni finali può essere trovato qui.

Risorse

Aggiornamenti e-mail

Aggiornamenti tramite posta elettronica sull'energia
Iscriviti per ricevere aggiornamenti via e-mail dall'Ufficio statale per l'energia.