I dati di recupero rivelano opportunità in mezzo a difficoltà in corso in settori e gruppi chiave

  • October 30, 2020

dati in tutto lo stato

I dati statali ci offrono un'ampia panoramica dell'economia di Washington, ma è quando analizziamo i numeri per settore industriale, regione o demografia che vediamo differenze importanti. Alcuni di questi dati più approfonditi offrono una panoramica delle aree di interesse per incoraggiare una ripresa equa e sostenibile.

Ad esempio, i recenti dati mensili compilati nel cruscotto di ripresa economica del commercio rivelano una forte crescita nel settore composto da agricoltura, silvicoltura, pesca e caccia, guidata da un aumento del 73% del reddito d'impresa imponibile per la produzione agricola rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. La silvicoltura e il disboscamento sono aumentati del 23%. Questa è una notizia positiva, soprattutto per molte comunità rurali e orientali di Washington. D'altra parte, scavando più a fondo nei dati del settore, vediamo la pesca e la caccia in ritardo, rivelando l'opportunità di concentrarsi sul sostegno alle comunità marittime, come i recenti finanziamenti di soccorso messi a disposizione dei coltivatori di molluschi.

Allo stesso modo, vediamo, non a caso, che il settore del tempo libero e dell'ospitalità continua a soffrire pesantemente su tutta la linea. Guardando più in profondità in quel settore, emerge un impatto sproporzionato sulle arti dello spettacolo, compresi gli sport per spettatori, con una diminuzione del reddito di quasi il 70% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. La pandemia sta decimando la nostra economia creativa, richiedendo misure come la nostra partnership con la Washington State Arts Commission per fornire 1.5 milioni di dollari in finanziamenti CARES Act per sovvenzioni alle organizzazioni non profit di arte e cultura in tutto lo stato.

I dati demografici rivelano altri impatti fuori misura. Continua a leggere [LINK]

I dati concreti continuano a confermare che le comunità nere, indigene e delle persone di colore (BIPOC) stanno subendo un maggiore impatto economico negativo da COVID. Questi dati guidano il nostro lavoro per ritagliare sacche di fondi per programmi di assistenza per aiutare gli imprenditori e le organizzazioni BIPOC guidate e al servizio dei membri di queste comunità. Messaggeri affidabili e comunicazioni culturalmente rilevanti sono essenziali per garantire pari accesso ai fondi di soccorso COVID locali, statali e federali disponibili e ad altre risorse.

Stiamo anche monitorando altre tendenze che interessano i lavoratori, come il numero allarmante di donne che lasciano la forza lavoro.  Rapporti recenti rivela che le donne lasciano la forza lavoro quattro volte quella degli uomini nel settembre di quest'anno. Sono necessari ulteriori studi, ma le cause principali di queste perdite di forza lavoro durante la pandemia sono collegate alla pressione dell'istruzione scolastica a distanza e le donne sono rappresentate in modo sproporzionato in molti lavori del settore dei servizi e dell'ospitalità. Una maggiore capacità e accesso a servizi di assistenza all'infanzia a prezzi accessibili è una priorità fondamentale nel migliore dei casi, ma lo è ancora di più se speriamo di riavviare e ricostruire in sicurezza la nostra economia.

Questi sono solo un assaggio dei modi in cui il nostro Dashboard per la ripresa economica e il lavoro di tracciamento dei dati ci stanno già aiutando a vedere i dati in modi nuovi, consentendo una più efficace attenzione agli investimenti ad alto impatto per sostenere una crescita economica equa e comunità forti in tutto lo stato. Già altri stati come la California stanno cercando di seguire il nostro esempio.

Ho intenzione di condividere i punti chiave dai dati attuali ogni mese in questa newsletter.

La dashboard e i dati scaricabili sono disponibili per chiunque, in qualsiasi momento, sul sito Web di Commerce qui: Dashboard della ripresa economica

Condividi questo post