Benvenuto nel Finder di posizione degli hotspot WiFi drive-in dello Stato di Washington

In risposta agli impatti di COVID-19, Hotspot WiFi drive-in fornire accesso temporaneo gratuito a Internet di emergenza per i Washingtoniani che non hanno un servizio a banda larga nelle loro case.

Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

In risposta agli impatti di COVID-19, Hotspot WiFi drive-in fornire accesso temporaneo gratuito a Internet di emergenza per i Washingtoniani che non hanno un servizio a banda larga nelle loro case.

L'accesso è disponibile per tutti i residenti con un'enfasi specifica sull'apprendimento remoto per gli studenti. Inoltre, questo servizio può essere utilizzato per la ricerca di lavoro, la telemedicina, il telelavoro, la dichiarazione di disoccupazione e la partecipazione al censimento.

Le posizioni elencate su questa mappa rappresentano i nuovi siti hotspot WiFi Drive-In situati nelle sedi dell'estensione della Washington State University, nonché hotspot WiFi Drive-In nuovi ed esistenti. 

Lanciato principalmente come hotspot di parcheggio in risposta alla pandemia COVID-19, il Wi-Fi gratuito della comunità è accessibile indipendentemente da come gli utenti arrivano nelle posizioni. Alcuni siti offrono anche l'accesso pubblico al coperto durante l'orario lavorativo. Tutti coloro che utilizzano i siti - all'esterno o all'interno - devono praticare le precauzioni di allontanamento sociale e igiene, incluso rimanere nel veicolo o ad almeno sei piedi dagli altri utenti e indossare una maschera se necessario.

Ogni hotspot avrà il proprio protocollo di sicurezza. Alcuni saranno aperti e altri avranno installato la sicurezza sicura del Children's Internet Protection Act (CIPA). Per gli spot Wi-Fi drive-in della biblioteca pubblica, contatta direttamente il sistema della biblioteca pubblica se incontri difficoltà o hai domande.

L'equità della banda larga non è solo una sfida rurale. Il progetto hotspot Wi-Fi drive-In si rivolge anche a comunità svantaggiate ed economicamente svantaggiate nelle aree urbane e suburbane.

Il Washington State Broadband Office stima che oltre 300 nuovi hotspot Wi-Fi drive-in saranno online in tutto lo stato attraverso un'iniziativa per offrire l'accesso gratuito a Internet a banda larga a tutti i residenti. I partner del progetto degli hotspot Wi-Fi drive-in dello stato includono: Washington State University; Washington State Library, parte dell'Ufficio Washington del Segretario di Stato; membri della Washington Public Utility Districts Association (WPUDA) e della Northwest Open Access Network (NoaNet) senza scopo di lucro; il Washington State Broadband Office; Washington Independent Telecommunications Association (WITA); Washington Technology Solutions (WaTech); e l'Ufficio del Sovrintendente alla Pubblica Istruzione (OSPI). Microsoft e la Fondazione Avista stanno fornendo finanziamenti, e l'Information Technology Disaster Resource Center (ITDRC), un'organizzazione nazionale senza scopo di lucro ha contribuito con attrezzature e installazioni.